3245 visitatori in 24 ore
 189 visitatori online adesso


destionegiorno
Stampa il tuo libro



Cinzia Gargiulo

Cinzia Gargiulo

Sono un’insegnante di scuola dell’infanzia.
Mi piace il teatro, il cinema, la poesia, la musica dal vivo e ogni forma d’arte. Amo il mare e il contatto con la natura e porto in me la solarità della mia città: Napoli.
Adoro le poesie di Neruda, Hikmet, Sara Teasdale, Tagore.
Scrivere per me è ... (continua)


La sua poesia preferita:
Innocenza sniffata
Sdoppiata
nell'identità immatura
svende la dignità.
Fiore appassito senza sbocciare
trastullo tra mani...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Sospesa all'alba
Sera!
Ancora una volta sento
lo stesso odore di cielo vuoto.

La notte non è più nostra
ed il suo colore è più scuro
senza le tue labbra ad accendere il buio.

E mentre gli occhi sono soli e la stanza
è calda...  leggi...

In cura su di una panchina
Un bacio di Giuda
ed un arrivederci mormorato
dopo aver lasciato
l'ingombrante pacco
nel salone bianco.

Le giornate...  leggi...

L'accordo è là tra di noi
S'incrociano gli sguardi tra la folla
s'attraggono e si sfuggono
in un tango d'emozioni
trasformando l'attimo in eternità.

Muta la prospettiva di vita
sfuma il grigio nei colori arcobaleno
tutto s'illumina d'una aurea luce
mentre...  leggi...

Nelle vene di una foglia
Volteggiava una foglia
lungo sentieri scoscesi
giù per le colline
fino alla vallata
fermandosi in riva al mare.

Tra le mani l'ho adagiata
di sé mi ha raccontato.
Coprendola di carezze
sul mio cuore l'ho soffiata
e l'amore le...  leggi...

L'orco di Oz
Mani immonde
di menti perverse
imbrattano di nero
anime candide.

Strappano il sorriso
donando lacrime amare
a gemme...  leggi...

Polvere di stelle
Alzo gli occhi al cielo
milioni di stelle
illuminano la notte
le stesse che guardi tu.
Odo la voce del vento
mi parla di...  leggi...

Cinzia Gargiulo

Cinzia Gargiulo
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Innocenza sniffata (17/04/2014)

La prima poesia pubblicata:
 
Di fuoco è l'anima dell'acqua (12/10/2010)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Sulle ali di un gabbiano (19/08/2019)

Cinzia Gargiulo vi consiglia:
 Stille d'inchiostro (13/09/2011)
 Spezie d'amore (14/03/2011)
 L'orco di Oz (10/01/2011)
 Oltre ogni ragionevole dubbio (25/10/2011)
 Bambini di cristallo (08/05/2014)

La poesia più letta:
 
Polvere di stelle (14/10/2010, 10809 letture)

Cinzia Gargiulo ha 6 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Cinzia Gargiulo!

Leggi i 4839 commenti di Cinzia Gargiulo


Leggi i racconti di Cinzia Gargiulo

Le raccolte di poesie di Cinzia Gargiulo


Autore del giorno
 il giorno 11/10/2019
 il giorno 11/10/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 29/09/2014 al 05/10/2014.
 settimana dal 02/07/2012 al 08/07/2012.
 settimana dal 27/06/2011 al 03/07/2011.

Autore del mese
 il mese 01/11/2018
 il mese 01/08/2016
 il mese 01/03/2015
 il mese 01/05/2014

Cinzia Gargiulo
ti consiglia questi autori:
DonatoDelfin8

Seguici su:



Cerca la poesia:



Cinzia Gargiulo in rete:
Invia un messaggio privato a Cinzia Gargiulo.


Cinzia Gargiulo pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

La trovatella di Milano

Carolina Invernizio è stata la scrittrice più amata e più detestata, ma anche la più venduta e la più prolifica, della (leggi...)
€ 0,99


Cinzia Gargiulo

Cieli Neri

Amore
Il gelo attanaglia il corpo
il sangue si cristallizza
ed il cuore si frantuma
in schegge taglienti.
Nel buio annaspo
alla ricerca d’uno spiraglio di luce
ma non udirti accresce l’oscurità.

A nulla serve urlare il tuo nome
o offrire fiori alla tua ombra,
il tuo cuore resta pietra sorda
e quando sopraggiunge il tramonto
respiro sempre
lo stesso odore di cielo vuoto.



Club Scrivere Cinzia Gargiulo 30/09/2015 07:26| 11| 2532


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Ventola raffaele - Lorella Borgiani - DonatoDelfin8 - Sara Acireale - carla composto
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«Premio Scrivere 2015 (26/09/2015)
Menzione di merito nella categoria "Tema libero"
»

Nota di redazione Nota di redazione:
Un'istantanea tanto efficace quanto angosciante della morsa improvvisa della solitudine, del sapore amaro che blocca il respiro e la forza di parlare, della lontananza di un cuore che chiama un'anima che non risponde, la costante quanto vana attesa di un raggio di sole che riemerga dal tramonto per riempire il cielo.


 
I commenti dei lettori alla poesia:

smiley parole nostalgiche che solo un cuore sofferente può suggerire. ma anche dall'amore si guarisce (D'Urso Marino)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Molto bella e molto amara nell'incedere dei versi. Il richiamo d'un amore divenuto ombra, con cui non si riesce a comunicare, dona immenso dolore che strazia il cuore. Un perseguire un sentimento che c'è stato, ma che non c'è più, è come elaborare un lutto, forse peggio. Il mio plauso!»
Grazia Denaro (30/09/2015) Modifica questo commento

«Quando la morsa della solitudine, dell'amore irreparabilmente finito, ti attanagliano fino al punto da perdere il respiro per parlare, per gridare a quell'amore di ritornare ma nulla... anche un raggio di sole si rifiuta di riemergere per scaldare quel tramonto vuoto, buoi. Bellissima lirica.»
Luciano Capaldo (30/09/2015) Modifica questo commento

«Perdita dell'amore, solitudine straziante, vuoto dell'anima sono gli elementi predominanti di questa struggente lirica.
Il cielo è sempre nero, cupo, coperto di nubi minacciose, nonostante il sole. È la caratteristica principale di un animo sempre inquieto. Ma la speranza deve essere sempre l'ultima a morire.»
Club ScrivereAlberto De Matteis (30/09/2015) Modifica questo commento

«Sentirsi soli alla ricerca della luce quando tutto intorno e solitudine, alzare gli occhi al cielo e vedere solo nuvole. Complimenti per la menzione, meritata!!!»
Club ScrivereVentola raffaele (30/09/2015) Modifica questo commento

«la poetessa coglie le sensazioni taglienti che si provano quando si sente la mancanza di qualcuno caro al nostro cuore, sono versi dolorosi e malinconici che risvegliano vuoti sopiti e mai colmati. Complimenti per la menzione tutta meritata!»
maria cavallaro (30/09/2015) Modifica questo commento

«Diventano neri i cieli quando si perde un amore a cui si teneva tanto. La morsa del gelo attanaglia le viscere, si sente l'assenza ed è come se si vivesse immersi nell'oscurità. Non c'è peggior sordo di chi non vuole o non può sentire, è come parlare a un muro, gridare a un sordo... E il cielo è vuoto, tanto vuoto.»
Club ScrivereSara Acireale (30/09/2015) Modifica questo commento

«premio meritato in questi bellissimi veri ci si perde... il respiro viene a mancare, il richiamo del cuore ad un amore tanto agognato... pregna di sentimento, velata di tristezza prende l'anima del lettore ...il mio sincero elogio»
Club Scriverecarla composto (01/10/2015) Modifica questo commento

«Irrompono e divampano pensieri sordi a intorbidire e confondere il buio della notte, nell'altalena agitata di un'intimità assorta, percettiva e sensitiva, che allunga e proietta il suo sguardo nel tentativo di liberarsi da un fremito inquieto ed aguzzo, senza apparente sbocco e risoluzione ... la solitudine del cuore è talvolta condizione obbligata e dolorosamente costrittiva, ma rimane ostinata la tensione di espandersi in abbracci ramificati verso il mondo circostante, anche se nebuloso e disperato, alla ricerca di una linfa, di un contatto intimamente salvifico ... lirica personalmente apprezzata e condivisa, per intensità ed eleganza»
Club ScrivereGiuseppe anfortas Guidolin (01/10/2015) Modifica questo commento

«non sono abituato a leggere versi così tristi della brava Autrice e resto senza parole dinanzi un dolore e una tristezza così pungenti... versi che non si possono non apprezzare per musicalità e per le sensazioni che arrivano tutte dritte al cuore... meritatissima menzione di merito...»
Club ScrivereGiacomo Scimonelli (02/10/2015) Modifica questo commento

«Anche il cielo sembra vuoto come
il cuore frantumato. Versi che descrivono il cuore,
a pezzi, e accresce l'oscurità.
Versi graditi.»
Doraforino (08/10/2015) Modifica questo commento

«Un amore fuggito verso cupe nubi... versi amari e armoniosi, quell'armonia che manca nelle incomprensioni d'amore! bellissima.»
Club Scrivererosanna gazzaniga (14/10/2015) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it