3280 visitatori in 24 ore
 185 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro



Cinzia Gargiulo

Cinzia Gargiulo

Sono un'insegnante di scuola dell'infanzia.
Mi piace il teatro, il cinema, la poesia, la musica dal vivo e ogni forma d'arte. Amo il mare e il contatto con la natura e porto in me la solarità della mia città: Napoli.
Adoro le poesie di Neruda, Hikmet, Sara Teasdale, Tagore.
Scrivere per me è ... (continua)


La sua poesia preferita:
Innocenza sniffata
Sdoppiata
nell'identità immatura
svende la dignità.
Fiore appassito senza sbocciare
trastullo tra mani...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Sospesa all'alba
Sera!
Ancora una volta sento
lo stesso odore di cielo vuoto.

La notte non è più nostra
ed il suo colore è più scuro
senza le tue labbra ad accendere il buio.

E mentre gli occhi sono soli e la stanza
è calda...  leggi...

In cura su di una panchina
Un bacio di Giuda
ed un arrivederci mormorato
dopo aver lasciato
l'ingombrante pacco
nel salone bianco.

Le giornate...  leggi...

L'accordo è là tra di noi
S'incrociano gli sguardi tra la folla
s'attraggono e si sfuggono
in un tango d'emozioni
trasformando l'attimo in eternità.

Muta la prospettiva di vita
sfuma il grigio nei colori arcobaleno
tutto s'illumina d'una aurea luce
mentre...  leggi...

Nelle vene di una foglia
Volteggiava una foglia
lungo sentieri scoscesi
giù per le colline
fino alla vallata
fermandosi in riva al mare.

Tra le mani l'ho adagiata
di sé mi ha raccontato.
Coprendola di carezze
sul mio cuore l'ho soffiata
e l'amore le...  leggi...

L'orco di Oz
Mani immonde
di menti perverse
imbrattano di nero
anime candide.

Strappano il sorriso
donando lacrime amare
a gemme...  leggi...

Polvere di stelle
Alzo gli occhi al cielo
milioni di stelle
illuminano la notte
le stesse che guardi tu.
Odo la voce del vento
mi parla di...  leggi...

Cinzia Gargiulo

Cinzia Gargiulo
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Innocenza sniffata (17/04/2014)

La prima poesia pubblicata:
 
Di fuoco è l'anima dell'acqua (12/10/2010)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Red Dreams (05/08/2018)

Cinzia Gargiulo vi consiglia:
 Stille d'inchiostro (13/09/2011)
 Spezie d'amore (14/03/2011)
 L'orco di Oz (10/01/2011)
 Oltre ogni ragionevole dubbio (25/10/2011)
 Bambini di cristallo (08/05/2014)

La poesia più letta:
 
Polvere di stelle (14/10/2010, 9551 letture)

Cinzia Gargiulo ha 6 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Cinzia Gargiulo!

Leggi i 4838 commenti di Cinzia Gargiulo


Leggi i racconti di Cinzia Gargiulo

Le raccolte di poesie di Cinzia Gargiulo


Autore del giorno
 il giorno 14/07/2016
 il giorno 22/01/2015
 il giorno 28/07/2013
 il giorno 29/02/2012

Autore della settimana
 settimana dal 29/09/2014 al 05/10/2014.
 settimana dal 02/07/2012 al 08/07/2012.
 settimana dal 27/06/2011 al 03/07/2011.

Autore del mese
 il mese 01/11/2018
 il mese 01/08/2016
 il mese 01/03/2015
 il mese 01/05/2014

Cinzia Gargiulo
ti consiglia questi autori:
DonatoDelfin8

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Cinzia Gargiulo? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Cinzia Gargiulo in rete:
Invia un messaggio privato a Cinzia Gargiulo.


Cinzia Gargiulo pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

40 novelle

La 40 novelle più belle e famose di Hans Christian Andersen, fra cui: Il brutto anitroccolo I vestiti nuovi (leggi...)
€ 0,99


Cinzia Gargiulo

Burka non burka

Sociale
Fantasmi neri
s’aggirano anonimi
da cima a fondo coperti
lasciano vagare solo lo sguardo.

Nascosto sotto la lunga veste
il fiore della femminilità
il cuore continua a pulsare
e l’anima graffiata a vibrare.

Nel velo d’incomprensione
corona per alcune
prigione per altre
si cela la verità.

All’Occidente costernato
avvolta da fitta nebbia
appare la libertà
sotto metri di stoffa evaporata.

Orsù donna, fuga ogni dubbio!
Alza la voce
e lascia volare i pensieri
oltrepassando le barriere dell’uomo.


Cinzia Gargiulo 14/11/2012 11:23| 23| 2454 2255


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Emanuele Martina - Sara Acireale - Colomba - Melina Licata - DonatoDelfin8
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«Credo fermamente che noi Occidentali dobbiamo imparare a rispettare le culture totalmente diverse dalle nostre ma, da quello che sappiamo noi, velo e burka hanno un diverso significato. Per questo ritengo che solo le donne che vivono certe situazioni conoscano la verità e solo loro possano farla conoscere a noi, di qui nella chiusa della mia riflessione nasce l'invito a queste donne di gridare la loro verità perché l'Occidente possa imparare a capire prima di giudicare...»


 
I commenti dei lettori alla poesia:

smiley Purtroppo queste donne sono prigioniere di forti pregiudizzi che le incatenano ad una vita di assoluta obbedienza ai mariti ed agli uomini della famiglia, hanno paura di ribellarsi, perché spessissimo ciò può costare loro la vita. (Grazia Denaro)

smiley La poetessa dimostra grande maturità e sensibilità nel trattare un argomento i cui meccanismi sono in fondo sconosciuti a noi occidentali. Certo è nei paesi dove prevale il fondamentalismo che la vita delle donne è più vilipesa (elena rapisa)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Versi bellissimi e pieni di rispetto che ho apprezzato per la loro vibrante sensibilità e per il desiderio di dar voce alle dirette interessate, troppo spesso giudicate sulla base di canoni estranei alla loro cultura. Una poesia meritevole, molto sentita e dall'intento pienamente condiviso.»
Donatella Pezzino (20/11/2012) Modifica questo commento

«La libertà è un bene prezioso a cui non si deve rinunciare mai, qualunque sia l'appartenenza; purtroppo devono gridare loro stesse la verità affinché noi possiamo capirle... una grande verità, molto apprezzata.»
Laura Di Vincenzo (17/11/2012) Modifica questo commento

«Non c'è più cosa aberrante che soffocare la libertà in virtù di un credo che nulla ha a che vedere con la fede religiosa. Ci sono contesti di natura sociale, politici, nonché filosofici al contrario della filosofia negli atteggiamenti che penalizzano non solo la personalità ma pure la bellezza, è come se la luna per rendere omaggio al creatore si nascondesse, così come il sole, che ne sarebbe del genere umano.»
Club ScrivereFrancesco Rossi (15/11/2012) Modifica questo commento

«più che il burka, si dovrebbe prendere atto che in certi paesi alle donne nn è permesso di studiare, di lavorare, di avere le stesse pari opportunità, ottimo testo»
Citarei Loretta Margherita (15/11/2012) Modifica questo commento

«Un tema abbastanza difficile e molto attuale quello della condizione della donna Islamica... Il burka è solo indossato nella maggior parte dei casi in quei paesi integralisti dove alla donna viene negato ogni diritto di manifestare la sua femminilità... Sono versi bellissimi e profondi che esortano la donna islamica a far sentire al mondo la sua voce... versi che fanno tanto riflettere!!!»
Club ScrivereMelina Licata (14/11/2012) Modifica questo commento

«»
Nadia Mazzocco (14/11/2012) Modifica questo commento

«Poesia coraggiosa e commovente... di grande impatto
che ancora una volta ci fa riflettere su questo tema complesso. Apprezzatissima! La conservo.»
Nadia Mazzocco (14/11/2012) Modifica questo commento

«Eppure nell'EDEN Adamo ed EVA nacquero nudi, perché nascondersi sotto un velo? E' la schiavitù che le riduce a simili condizioni, bella denuncia che merita il plauso, poesia ben strutturata che esprime le condizioni della donna in certi paesi!!!!!»
Club ScrivereColomba (14/11/2012) Modifica questo commento

«Lirica accorata che mi trova in totale sintonia con l'autrice... Ho sempre pensato al burqa come a un'alienazione della femminilità, è come volere costringere la donna alla non esistenza, all'oscurità totale. A volte mi chiedo "Quanta sofferenza c'è nel loro cuore?" Per me è chiaro che trattasi di un'imposizione dettata dal maschilismo e dall'ignoranza... Condivido anche la nota ma penso fermamente che queste donne per il momento non possono ribellarsi, non possono gridare niente e se qualcuna si permette di farlo può venire addirittura uccisa... Dobbiamo essere noi donne dell'occidente ad andare incontro a queste sfortunate sorelle per aiutarle a liberarsi da quest'atavica sottomissione...»
Club ScrivereSara Acireale (14/11/2012) Modifica questo commento

«splendida la lirica e condivisa la nota, le donne dovono gridare la prorpia libertà, le proprie idee, rispetto per tutti, ma la vita è la nostra... segnalo e conservo»
Emanuele Martina (14/11/2012) Modifica questo commento

«non sempre il coraggio riesce a far cambiare ciò che sembrerebbe sbagliato, bisogna stare cauti e sperare che anche questo tabù venga superato prima o poi»
Di Pasquale Fausto (14/11/2012) Modifica questo commento

«La cosa che mi salta agli occhi leggendo questi versi
è l'immagine di due fotografie di un paese arabo
una, degli anni sessanta o settanta, l'altra dei giorni nostri...
ebbene, la foto metteva in chiara luce, la regressione ... in quella più vecchia
le donne erano vestite in modo occidentale e con il velo...
in quella contemporanea... tutte con il Burka ... questo mi ha fatto pensare
molto ... rispetto di ogni forma di cultura ... ma non rispetto per la sopraffazione, il fanatismo oscurantista e ignorante!!!
Ottimi versi e grazie per la riflessione»
Club ScriverePatrizia Ensoli (14/11/2012) Modifica questo commento

«sarebbe bello poter sentire le loro voci... l'autrice ci regala parole toccanti... purtroppo spesso a queste donne viene imposto il "velo" ... bello e sentito anche il commento... un grosso tema sociale trattato con moderazione e molto tatto dalla brava poetessa...»
Club Scriverecarla composto (14/11/2012) Modifica questo commento

«La condizione descritta e richiamata da questi versi è un tema davvero attuale e delicato perché affonda le sue radici in retaggi antichi non solo religiosi ma nche culturali in cui la donna è fondamentalmente sottomessa, soggiogata e sottosposta al controllo dei dettami della morale rigida dominante ... la soluzione più indolore può emergere solo dal libero confronto e dalla conoscenza, dalla volontà di tutti, uomini compresi, di evolvere e liberarsi dalle catene dell'oscurantismo e dell'ignoranza ... pensieri energici, vivi ed incisivi più che appropriati per ridestare le coscienze»
Club ScrivereGiuseppe anfortas Guidolin (14/11/2012) Modifica questo commento

«Profonda riflessione sulla condizione della donna che spesso non sceglie di liberarsi da "burka"... Sta tutto nel rispetto di queste scelte per noi (donne occidentali) spesso incomprensibili... Apprezzata»
Club ScrivereLina Sirianni (14/11/2012) Modifica questo commento

«Fatti recenti di cronaca insegnano che molto spesso le donne sono carnefici e vittime nello stesso. Ho avuto modo di constatare che delitti "cosiddetti" d'onore sono stati spesso sottoscritti da donne di famiglie mafiose. Difficile uscire dal tunnel...è necessario davvero che scorra tanta acqua sotto i ponti. Se penso a come sono cresciuto io (ad esempio) e con quanta leggerezza oggi tolgono BAMBINI a genitori, mi viene da piangere... Forse la società dovrebbe avere un atteggiamento meno rigido per permettere che i cambiamenti maturino col tempo. Ottima ribellione poesia che induce a riflettere!»
Club ScrivereDuilio Martino (14/11/2012) Modifica questo commento

«Il burqa e il niqab sono entrambi negazione della libertà della donna, frutto di una terribile repressione. Ci sono donne che lo indossano e lo fanno volontariamente. Certo, ma sono vittime di una cultura sbagliata, repressiva, violenta. Sono cresciute in un mondo sbagliato e non hanno mai assaggiato la libertà.
Profondamente emozionata da questa lettura, versi intensi ed amari, stilati magistralmente.»
Club ScrivereCaterina Zappia (14/11/2012) Modifica questo commento

«Un problema complesso e commovente, come questi versi con i quali la Gargiulo amorevolmente lo sintetizza.»
Ugo Mastrogiovanni (14/11/2012) Modifica questo commento

«Dove si è persa la tanto decantata cultura araba che fu maestra di civiltà nei secoli passati? Si viaggia anche lì con telefonini ultima generazione, TV digitali e quant'altro. E' mai possibile che non riescano a comprendere che il medio evo è tramontato da un bel po? Non ci sono più giustificazioni a questo maschilismo sfrenato messo in atto in alcuni paesi. Come per altri eventi tragici che hanno portato l'occidente ad emetttere sanzioni commerciali verso alcuni paesi del medio oriente, sarebbe necessario adottarle anche per quelli che impongono alle donne simili torture. La tua poesia punge come ago sulla carne viva.»
Mauro (14/11/2012) Modifica questo commento

«il cuore e l'anima continuano a pulsare e vivere nel proprio mondo interiore dove purtroppo la ribellione non è consentita... la donna non considerata alla pari dell'uomo, la donna oggetto e schiava nelle assurde concezioni di uomini padroni e non solo per motivi religiosi... un problema serio, una situazione veramente assurda che non vuol cessare di vivere nelle menti contorte di uomini che si rifanno a credi ed usanze che secondo me sono state sempre mal interpretate da chi dice di amare Dio... qualunque esso sia... versi che condivido, profondi e ben scritti»
Giacomo Scimonelli (14/11/2012) Modifica questo commento

«Un accorato invito ed un profondo grido di ribellione verso i condizionamenti religiosi e sociali che bloccano l'emancipazione delle donne nel mondo. Ma la vera inciviltà credo sia ancora l'incapacità di riconoscere uguali a noi e meritevoli di rispetto coloro che appartengono a culture, razze, costumi ed usanze diverse, e purtroppo finché l'unico dio non sarà l'amore ma la scelleratezza, il fanatismo ed il denaro, sarà ben difficile l'uguaglianza tra i popoli e tra i sessi.»
Club ScrivereEnrico Baiocchi (14/11/2012) Modifica questo commento

«Un coraggioso messaggio sociale, in scorrevoli versi, che fa riflettere sulla condizione della donna in tempi in cui dovrebbe esser fugato ogni dubbio sulla sua dignità, intelligenza e valore in ogni ambito sociale... E un forte ed accorato invito a scoprire i veli che, in fondo, sono solo un ipocrita, anacronistica quanto assurda pretesa di superiorità del maschio sulla femmina, asservimento totale e spoliazione delle sue più elementari libertà!
Ma è tutta una società (maschile), a mio avviso, che attraverso l'imposizione
di un assurdo e pretestuoso velo, rivela tutta la sua arretratezza e disumanità.»
giovanni bagnariol (14/11/2012) Modifica questo commento

«Ottima la considerazione, lasciare libera la donnada tradizioni medioevali e sempre state prive di senso, se non quella di voler sottolineare il potere e la sottomissione... Ma credo che tutto nasca dal fondamentalismo religioso che è tipico in tutte le religioni e che in ognuna si manifesta in diverse forme...»
Idalgo Visconti (14/11/2012) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Sociale
Numeri in fumo
Assetati incondizionatamente
Una terra in fumo
Schiodando la vita
Bambini di cristallo
Innocenza sniffata
Per un pugno di caramelle
Rosso speranza
La felicità svelata
Cronaca di una morte annunciata
Burka non burka
Impronte amiche
La matita di Dio
L'amico della mamma
Specchio mio specchio
Io mi fermo qui
I have a dream
Vene annoiate
Giocando a carte con la Dama Nera
Le fiamme della libertà
Cronaca bianca
L'orco di Oz
In cura su di una panchina
Squarcio d'anima
Matti da slegare

Tutte le poesie



Premio Scrivere 2016
Patti dell’altro mondo L’Anno Santo della Misericordia (Spirituale) (Spirituale)
Il pozzo dei poeti La poesia e il Poeta (Impressioni)
Ed il sole sta a guardare La Terra, culla della vita (Natura) Secondo premio
L’Autunno del cuore Poesia a tema libero
Premio Scrivere 2015
Note bugiarde Oltre le distanze (Amore)
Assetati incondizionatamente Sete di giustizia (Sociale)
Cieli neri Poesia a tema libero Menzione di merito
Premio Scrivere 2014
A nodi sciolti I nodi del destino (Riflessioni)
Vèstiti di Luce "Con l'orlo del suo abito l'amore sfiora la polvere. Pulisce le macchie da strade e sentieri e poiché ne ha la forza ne ha anche il dovere" (Madre Teresa di Calcutta - Spiritualità) Secondo premio
Dolore goccia a goccia Tema Libero
Premio Scrivere 2013
Vento d’emozioni Oltre la porta (Riflessioni) Menzione speciale
La felicità svelata La ricerca della felicità ("Tra i diritti inalienabili dell’uomo: la tutela della vita, della libertà e la ricerca della felicità" Thomas Jefferson (1743-1826) (Sociale))
Canto d’incanto Tema libero
Premio Scrivere 2012
Cuor di stella Amore (Potessi, con un gesto, rendere eterno questo nostro amore)
Pennellate d’autore Poesia a tema libero
Graffiti tra le lenzuola Jim Morrison (La notte è un pozzo nero dove intingo inchiostro per le mie poesie)

Cinzia Gargiulo
 I suoi 6 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
La tessitrice di sogni (24/07/2013)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Un terribile mostro (05/08/2015)

Una proposta:
 
Un terribile mostro (05/08/2015)

Il racconto più letto:
 
Una giornata al lago (21/08/2013, 1449 letture)


 Le poesie di Cinzia Gargiulo



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it