3459 visitatori in 24 ore
 227 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro



Cinzia Gargiulo

Cinzia Gargiulo

Sono un'insegnante di scuola dell'infanzia.
Mi piace il teatro, il cinema, la poesia, la musica dal vivo e ogni forma d'arte. Amo il mare e il contatto con la natura e porto in me la solarità della mia città: Napoli.
Adoro le poesie di Neruda, Hikmet, Sara Teasdale, Tagore.
Scrivere per me è ... (continua)


La sua poesia preferita:
Innocenza sniffata
Sdoppiata
nell'identità immatura
svende la dignità.
Fiore appassito senza sbocciare
trastullo tra mani...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Sospesa all'alba
Sera!
Ancora una volta sento
lo stesso odore di cielo vuoto.

La notte non è più nostra
ed il suo colore è più scuro
senza le tue labbra ad accendere il buio.

E mentre gli occhi sono soli e la stanza
è calda...  leggi...

In cura su di una panchina
Un bacio di Giuda
ed un arrivederci mormorato
dopo aver lasciato
l'ingombrante pacco
nel salone bianco.

Le giornate...  leggi...

L'accordo è là tra di noi
S'incrociano gli sguardi tra la folla
s'attraggono e si sfuggono
in un tango d'emozioni
trasformando l'attimo in eternità.

Muta la prospettiva di vita
sfuma il grigio nei colori arcobaleno
tutto s'illumina d'una aurea luce
mentre...  leggi...

Nelle vene di una foglia
Volteggiava una foglia
lungo sentieri scoscesi
giù per le colline
fino alla vallata
fermandosi in riva al mare.

Tra le mani l'ho adagiata
di sé mi ha raccontato.
Coprendola di carezze
sul mio cuore l'ho soffiata
e l'amore le...  leggi...

L'orco di Oz
Mani immonde
di menti perverse
imbrattano di nero
anime candide.

Strappano il sorriso
donando lacrime amare
a gemme...  leggi...

Polvere di stelle
Alzo gli occhi al cielo
milioni di stelle
illuminano la notte
le stesse che guardi tu.
Odo la voce del vento
mi parla di...  leggi...

Cinzia Gargiulo

Cinzia Gargiulo
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Innocenza sniffata (17/04/2014)

La prima poesia pubblicata:
 
Di fuoco è l'anima dell'acqua (12/10/2010)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Red Dreams (05/08/2018)

Cinzia Gargiulo vi consiglia:
 Stille d'inchiostro (13/09/2011)
 Spezie d'amore (14/03/2011)
 L'orco di Oz (10/01/2011)
 Oltre ogni ragionevole dubbio (25/10/2011)
 Bambini di cristallo (08/05/2014)

La poesia più letta:
 
Polvere di stelle (14/10/2010, 9555 letture)

Cinzia Gargiulo ha 6 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Cinzia Gargiulo!

Leggi i 4838 commenti di Cinzia Gargiulo


Leggi i racconti di Cinzia Gargiulo

Le raccolte di poesie di Cinzia Gargiulo


Autore del giorno
 il giorno 14/07/2016
 il giorno 22/01/2015
 il giorno 28/07/2013
 il giorno 29/02/2012

Autore della settimana
 settimana dal 29/09/2014 al 05/10/2014.
 settimana dal 02/07/2012 al 08/07/2012.
 settimana dal 27/06/2011 al 03/07/2011.

Autore del mese
 il mese 01/11/2018
 il mese 01/08/2016
 il mese 01/03/2015
 il mese 01/05/2014

Cinzia Gargiulo
ti consiglia questi autori:
DonatoDelfin8

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Cinzia Gargiulo? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Cinzia Gargiulo in rete:
Invia un messaggio privato a Cinzia Gargiulo.


Cinzia Gargiulo pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Il Principe

"Il Principe" è un trattato di dottrina politica scritto da Niccolò Machiavelli nel 1513, nel quale espone le (leggi...)
€ 0,99


Cinzia Gargiulo

Poesia a tema sull'argomento 'Urla la voce dentro ( Anoressia)'

Specchio mio specchio

Sociale
Tra lo specchio
e l'ago della bilancia
consumo il tempo
la fame spengo quando voglio.

Ogni cosa controllo
un figurino sarò
e giorno dopo giorno
il corpo m'obbedisce.

Chiudo la porta al mondo
nascondo la chiave
fino a quando il traguardo taglierò
e bella mi mostrerò.

Finalmente lo specchio si fa clemente
riflette un'ombra giallognola di donna
ma quelle ossa ancora sono ribelli
assottiglio gli spigoli, la vittoria sarà mia.

Poco importa se le gambe cedono
ed il freddo m'attanaglia
il nemico debellato oppone l'estrema difesa
stendendo sul tronco una coperta lanuginosa.

Solo l'anima resta affamata
di tacere non vuole saperne
la sua voce chiede Amore e urla...
...urla fino a scoppiare dentro.


Cinzia Gargiulo 22/01/2012 18:52| 22| 3142 2717|


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Sara Acireale - DonatoDelfin8 - Emanuele Martina - carla composto - Melina Licata - Lorella Borgiani
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


 
I commenti dei lettori alla poesia:

smiley ....ogni cosa controllo, un figurino sarò !!! Bellissima poesia Cinzia ^_^ Mi piace <3 (marisella marisa)

smiley Riletta e apprezzato ancora una volta in versi molto belli e intensi, il dramma dell'autodistruzione...Riflessione profonda, complimenti! (rosanna g.)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Il corpo è la prima parte di noi che si presenta agli altri ed è la prima cosa che gli altri sono pronti a giudicare. Quello che dovremmo imparare a fare è guardare più in là, oltre il corpo, dove c'è la bellezza dell'anima, quella vera, quella che davvero conta e che ci fa sentire gli uni più vicini agli altri.
Tema affrontato con una sensibilità unica. Complimenti.»
Lorella Borgiani (04/01/2013) Modifica questo commento

«Un problema sociale molto diffuso soprattutto fra le adolescenti che sempre più frequentemente vivono una situazione di conflitto tra l'essere e l'apparire. Divenendo prigioniere di sé stesse riconducono ogni cosa ad uno specchio e ad una bilancia che inesorabilmente non riflettono quanto desiderato. Un'immagine deformata della propria vera natura è causa e conseguenza di una scarsa autostima che porta del mondo ad aver quasi paura. Fortemente sentita per la profondità del tema trattato, tristemente reale.»
Club ScriverePaola Vigilante (03/01/2013) Modifica questo commento

«Una patologia molto frequente in questi tempi... certo è più comune nelle adolescenti ma, non c'è età ma fondamentalmente insicurezza nella persona... il non accettarsi, il voler essere a tutti i costi un modello di perfezione diventa un disturbo, un'ossessione che la mente non riesce più a controllare e l'anima " Urla, resta affamata e chiede amore" Un tema sociale molto difficile affrontato con delicatezza e maestria... bellissima... Complimenti!!»
Club ScrivereMelina Licata (03/01/2013) Modifica questo commento

«Una piaga quella dell'anoressia che piega e appassisce il corpo ma prima di tutto prosciuga e 'blinda' l'anima affamata di inappagato e inaccessibile affetto, spogliandola di qualsiasi voglia e gioia di vita ... versi molto intensi e curati nella loro intima descrizione che sento e condivido in pieno, anche per esperienza famigliare»
Club ScrivereGiuseppe anfortas Guidolin (03/01/2013) Modifica questo commento

«Notevole questa incisiva e profonda poesia, da molto da riflettere... Davvero un'ammirevole composizione molto ben strutturata,
mille e piú applausi!»
Nadia Mazzocco (08/02/2012) Modifica questo commento

«l'anima che urla sino a scoppiare... mentre il corpo continua a non capire...
tema forte che porta alla morte ...trattato molto bene da questa valente poetessa...»
Club Scriverecarla composto (06/02/2012) Modifica questo commento

«La ricerca di una bellezza e perfezione in risposta a un malessere dell'anima... l'illusione di potersi veder meglio davanti uno specchio, come se ciò smussasse anche gli spigoli e i difetti del nostro io. Ma non è questo il sistema per star bene, un'immagine falsa di noi stessi. Complimenti, , ottima poesia.»
Laura Maira (05/02/2012) Modifica questo commento

«HO LETTO E RILETTO QUESTA POESIA, OGNI VOLTA UN COLPO AL CUORE...
questi sono i regali di una società che sa solo fermarsi alle apparenze...
sei Cinzia... grazie di averla scritta!!!!!»
bollicina (31/01/2012) Modifica questo commento

«Un tema per nulla facile da affontare; che l'autrice ha saputo incisivamente esporre con dovizia di particolari corrispondenti all'amara realtà, su un argomento cosi altamente drammatico... Notevole l'impatto artistico dei versi. Complimenti!»
Anna Maria Scamarda (31/01/2012) Modifica questo commento

«è il male che attanaglia le anime di questo secolo, e non solo donne e ragazze, ma anche uomini e ragazzi, il vuoto dell'anima che fa vedere quello che non sono... splendida la lirica, ben scritta e molto coinvolgente e penetrante, complimenti, segnalo e conservo»
Emanuele Martina (30/01/2012) Modifica questo commento

«Oltre a dolci parole ogni donna ha bisogno di gesti e sincerità. A questo e a ogni piccola attenzione ella reagisce offrendosi sempre accettabile e bella, qualsiasi sacrificio debba sopportare! Ecco la severa bilancia e l’inflessibile specchio. Brava Cinzia, non avrei saputo immaginare un tema del genere.»
Ugo Mastrogiovanni (29/01/2012) Modifica questo commento

«Molto bella e piena di significato! Precisa descrizione di come, piano, piano la malattia s'insinui e lo specchio ne sia complice.»
Club ScrivereLidia Filippi (29/01/2012) Modifica questo commento

«Malattia che manda contorni contorti del proprio corpo e fa ammalare la psiche, stilata egregiamente Cinzia e videnziata benissimo d'all'immagine c he hai accluso: Brava Cinzia.»
Grazia Denaro (28/01/2012) Modifica questo commento

«Cerco di immedesimarmi e capire il dramma esistenziale, che palese travolge la psiche umana. Dover per forza rappresentare, una certa immagine: in questo mondo arido, che privilegia l'apparire e non -l'essere- Quello sconvolgimento interiore, che ti macera dentro- Ti vedi grassa e ti senti tutti gli occhi addosso, e come giudici inflessibili a emetter l'atroce sentenza. In questa società di falsi valori, piano piano ti isoli in un mondo tuo... virtuale... nel quale contano solo, ideali, che ti sei imposta! Quante giovani, fagocitati in questa spirale... Bella poesia, intensa e coinvolgente...»
Giancarlo Fiaschi (28/01/2012) Modifica questo commento

«Visioni distorte, fissate da voci lontane nel tempo... un corpicino apprezzato nella sua evanescente bellezza, che si vuole conservare, per non crescere più. Malattia dell'anima con l'illusione di dominare volontà e tempo. Lirica che affronta questo delicato tema con versi di impatto, profondi. Molto apprezzata.»
rosanna gazzaniga (27/01/2012) Modifica questo commento

«Un corpo e un'anima a confronto, una simbiosi indesiderata che si morde in un conflitto perenne. Un'anima urlante aiuto nel corpo divorato dal diavolo che finge di stare bene nello specchio della perdizione. Ottima ode, un messaggio alla collettività in versi ammirevoli.»
Giovanni Chianese (25/01/2012) Modifica questo commento

«L'anima affama il corpo quasi a volergli sottrarre il nutrimento, compensando la propria fame interiore con l'illusoria soddisfazione di possederne il controllo... bella poesia di forte impatto, i versi seguono con straordinario realismo un tortuoso percorso interiore. Complimenti all'autrice!»
Donatella Pezzino (24/01/2012) Modifica questo commento

«Tema trattato con molta naturalezza in questa lirica, l'autrice riesce a trasmettere molto bene i pensieri delle giovani colpite dalla smania di dimagrire fino a cadere nella malattia; bella lirica ben strutturata.»
Sadness (23/01/2012) Modifica questo commento

«Lo specchio è il riflesso
dello stato d'animo
di chi sceglie di non mangiare
per attirare l'attenzione
degli altri sulla propria sofferenza.»
Club ScrivereSergio Melchiorre (23/01/2012) Modifica questo commento

«la colpa è di tutti noi... una malattia creata dall'uomo... chi mi ha preceduto ha spiegato molto bene le cause... i versi portano e devono portare a riflessioni profonde che l'autrice è riuscita a verseggiare in maniera chiara e profonda... opera incisiva ed apprezzata»
Giacomo Scimonelli (23/01/2012) Modifica questo commento

«la colpa di questa malattia è dei media che impongono modelli, se sei in carne sei al di fuori del branco, così che molti sono plagiati e non si amano più, notevole complimenti»
Citarei Loretta Margherita (22/01/2012) Modifica questo commento

«Lo specchio rimanda sempre un immagine completamente falsata e l'adolescente colpita da anoressia si vede sempre grassa pur essendo diventata pelle e ossa. Una patologia sociale che ha molteplici cause... forse la solitudine, la non accettazione di se stessa... Secondo me bisognerebbe finirla di fare sfilare sempre modelle magrissime, la realtà è diversa... bisogna che i media presentino ragazze con un po' di curve in più e la finiscano con l'elogio della "magrezza a tutti i costi"»
Club ScrivereSara Acireale (22/01/2012) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Sociale
Numeri in fumo
Assetati incondizionatamente
Una terra in fumo
Schiodando la vita
Bambini di cristallo
Innocenza sniffata
Per un pugno di caramelle
Rosso speranza
La felicità svelata
Cronaca di una morte annunciata
Burka non burka
Impronte amiche
La matita di Dio
L'amico della mamma
Specchio mio specchio
Io mi fermo qui
I have a dream
Vene annoiate
Giocando a carte con la Dama Nera
Le fiamme della libertà
Cronaca bianca
L'orco di Oz
In cura su di una panchina
Squarcio d'anima
Matti da slegare

Tutte le poesie



Premio Scrivere 2016
Patti dell’altro mondo L’Anno Santo della Misericordia (Spirituale) (Spirituale)
Il pozzo dei poeti La poesia e il Poeta (Impressioni)
Ed il sole sta a guardare La Terra, culla della vita (Natura) Secondo premio
L’Autunno del cuore Poesia a tema libero
Premio Scrivere 2015
Note bugiarde Oltre le distanze (Amore)
Assetati incondizionatamente Sete di giustizia (Sociale)
Cieli neri Poesia a tema libero Menzione di merito
Premio Scrivere 2014
A nodi sciolti I nodi del destino (Riflessioni)
Vèstiti di Luce "Con l'orlo del suo abito l'amore sfiora la polvere. Pulisce le macchie da strade e sentieri e poiché ne ha la forza ne ha anche il dovere" (Madre Teresa di Calcutta - Spiritualità) Secondo premio
Dolore goccia a goccia Tema Libero
Premio Scrivere 2013
Vento d’emozioni Oltre la porta (Riflessioni) Menzione speciale
La felicità svelata La ricerca della felicità ("Tra i diritti inalienabili dell’uomo: la tutela della vita, della libertà e la ricerca della felicità" Thomas Jefferson (1743-1826) (Sociale))
Canto d’incanto Tema libero
Premio Scrivere 2012
Cuor di stella Amore (Potessi, con un gesto, rendere eterno questo nostro amore)
Pennellate d’autore Poesia a tema libero
Graffiti tra le lenzuola Jim Morrison (La notte è un pozzo nero dove intingo inchiostro per le mie poesie)

Cinzia Gargiulo
 I suoi 6 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
La tessitrice di sogni (24/07/2013)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Un terribile mostro (05/08/2015)

Una proposta:
 
Un terribile mostro (05/08/2015)

Il racconto più letto:
 
Una giornata al lago (21/08/2013, 1452 letture)


 Le poesie di Cinzia Gargiulo



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it